Wilander: “In Australia è meglio per Federer affrontare i più forti nei primi turni”

Mats Wilander pensa che Federer abbia più chance di battere Murray o Djokovic nei primi turni dell'Australian Open.

Mats Wilander è convinto che in questo momento Andy Murray abbia ancora una marcia in più nonostante la sconfitta dello scozzese contro Djokovic nella recente finale di Doha: “A mio avviso la sconfitta di Andy contro Nole a Doha non cambia molto le cose – ha dichiarato l’ex tennista svedese a ‘Record’ – Penso che in un match al meglio dei cinque set Murray sia più forte di Djokovic in questo momento e di conseguenza per me Andy rimane il favorito per la conquista del titolo all’Australian Open”. Wilander ha risposto anche ad un domanda sul ritorno di Federer nelle competizioni: “Ovviamente sono contento. Roger è un esempio per tutti e alla Hopman Cup mi è sembrato in buona forma. Credo che, nonostante il rischio di una prematura eliminazione sia molto più alto, in Australia è meglio per lui affrontare i più forti nei primi turni e non nelle fasi finali”.