Sergio Tacchini in occasione di US Open 2016 presenta la linea tennis

TENNIS – Sergio Tacchini, storico e rinomato marchio di abbigliamento sportivo, presenta la propria linea tennis in occasione dello US Open 2016. Tommy Robredo Sergio Tacchini presenta la nuova linea tennis tecnica dedicata ai giocatori professionisti, indossata per la prima volta dai tennisti del team del brand a partire da US Open 2016. La linea […]

TENNIS – Sergio Tacchini, storico e rinomato marchio di abbigliamento sportivo, presenta la propria linea tennis in occasione dello US Open 2016.

Tommy Robredo

Sergio Tacchini presenta la nuova linea tennis tecnica dedicata ai giocatori professionisti, indossata per la prima volta dai tennisti del team del brand a partire da US Open 2016. La linea tennis è disponibile sia per l’uomo – Fragments New York – che per la donna – Trace New York.

Il colore che caratterizza la linea uomo è il Tommy Blue, che è stato riprodotto ispirandosi al colore degli occhi di Tommy Robredo, un campione d’acciaio sponsorizzato da Sergio Tacchini dagli inizi del 2000.

Le grafiche della Fragments sono caratterizzate da giochi geometrici di linee e triangoli che simboleggiano il movimento del giocatore in campo. La polo ha le maniche a raglan per una maggiore agilità dei movimenti, un dettaglio di stile da notare è la placchetta in costina inserita sullo scollo, così che una volta aperta sembri uno scollo a V. 

Il pantaloncino è molto pulito, con una costruzione a fasce laterali e piccoli dettagli che richiamano la grafica delle polo.

La linea è completata da accessori abbinati: polsini, cappellino, bandana e calzini ad alta performance. Le calze hanno un nuovo design che avvolge il piede in quanto la forma è ergonomica e le fasce di rinforzo aumentano la traspirabilità.

 

Barbora Strycova

Trace è invece la linea tecnica studiata per le professioniste, indossata dal nuovo team femminile di Sergio Tacchini a partire da US Open 2016.

La grafica molto particolare, data da un saliscendi di linee in contrasto colore, è ispirata in parte alla traccia del pneumatico per il fatto del movimento alternato, e molto al movimento del giocatore in campo, che si sposta su linee verso i lati e verso il fondo del campo. 

I capi sono ingentiliti da un elemento grafico che riflette la luce in contrasto colore sul girocollo, così da sembrare una collana. I colori sono il bianco, il corallo e il summer blue. I tessuti sono morbidi, con una vestibilità pulita ed elegante e con un’ottima qualità tecnica.

Capo di punta della linea è l’abitino, di taglio semplice ed elegante, con un inserto stampato che simula una cinturina per impreziosire l’estetica, la spallina incrociata con scollatura molto femminile permette inoltre il massimo confort durante il gioco. È disponibile in bianco e blu. 

La linea include una gonnellina da abbinare a scelta con due canotte e una t-shirt, sempre sui toni del bianco e del blu. È presente inoltre una coulotte con top abbinato in rosso o corallo.

Dritta e fasciante sui fianchi, la gonna riprende la cinturina stampata presente anche nell’abitino, un pizzico di civetteria da sfoggiare su un capo sportivo.

Le due canotte da indossare con la gonnellina sono semplici ed eleganti. I fianchetti sono in mesh, per traspirabilità e comfort, e si differenziano per il colletto, una ha il tipico colletto delle polo mentre l’altra è basic. 

Tutti i capi sono in tessuto interlock anti UV e con trattamento quick dry. Completano la linea la visiera, i polsini e il fantasmino tecnico. 

www.sergiotacchini.com